Cannelloni veloci, saporiti ma leggeri

Stampa
Cannelloni veloci, saporiti ma leggeri

Cannelloni veloci, saporiti ma leggeri

Oggi ti propongo un piatto unico che non ha nulla da invidiare ai classici cannelloni ripieni della mamma o della nonna.

Per te che hai poco tempo o poca voglia da dedicare ai fornelli, questo è un piatto veramente gustoso e veloce da preparare, anche quando hai degli ospiti e devi necessariamente preparare quantità maggiori.

E’ un piatto unico perché oltre ai carboidrati della pasta, sono presenti le proteine del prosciutto cotto e del formaggio. Solitamente sconsiglio di mischiare proteine diverse, per non appesantire eccessivamente la digestione. Per questo consiglio di consumare piatti più farciti una volta a settimana.

Oltre le proteine sono presenti le zucchine, o un’altra verdura che preferisci, e i funghi che arricchiscono questo piatto in gusto e fibre.

L’associazione tra carboidrati, proteine e verdure fanno di questo piatto un’ottima miscela di nutrenti che garantiscono la giusta energia e sazietà, senza dimenticare il buon sapore che gratifica il palato.

Non manca l’olio EVO ricco di grassi buoni, da aggiungere a fine cottura.

Vediamo insieme come preparare questo gustoso piatto.

 

Ingredienti (6 porzioni)

  • Pasta per lasagne – 6 sfoglie
  • 2 zucchine medie
  • Scamorza affumicata 300 gr
  • 100-120 gr di prosciutto cotto
  • Funghi freschi o surgelati 500 gr
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio 4 cucchiai
  • Sale q.b.

 

Preparazione

  1. Affetta le zucchine con un pelapatate, dal lato più lungo.
  2. Monda i funghi, tagliali a cubetti e ponili in una padella con uno spicchio d’aglio intero. Aggiungi un po’ di sale, coprili col coperchio e lasciali cuocere a fiamma bassa finchè non avranno perso tutta l’acqua.
  3. Metti su un piano le sfoglie di pasta e comincia e farcirle in questo ordine: disponi prima le fette di zucchine sulla pasta poi 50 gr di scamorza tagliata a fette sottili, 1-2 fette di prosciutto cotto(dipende dalla grandezza) e, infine, i funghi ( 1 cucchiaio) ad un estremo del lato corto della sfoglia.
  4. Arrotola su se stessa la sfoglia partendo dal lato con i funghi e poni il cannellone ottenuto in una teglia (circa 20×27 cm) oleata alla base
  5. ripeti lo stesso procedimento per le altre 5 sfoglie
  6. I funghi avanzati li disponi in superficie con una manciata di grana grattugiata
  7. Aggiungi un bicchiere d’acqua nella teglia e inforna a 200°C per circa 40 minuti. controlla comunque la cottura perché ogni forno può avere una cottura più o meno rapida.
  8. Quando i cannelloni saranno cotti, spegni il forno, aggiungi l’olio in superficie e riponi la teglia in forno finchè sarà tiepido.
  9. Se non le mangi subito, una volta fredde, ponile in frigo coperte in superficie con della pellicola.

 

Se questa ricetta ti è piaciuta condividila pure con i tuoi amici sui social e aggiungi un like su Facebook e buon appetito!