Filetto di orata alle fragole: le fragole e le sue proprietà

Stampa

Filetto di orata alle fragole: le fragole e le sue proprietà

Adoro le fragole e in questo periodo le mangio spesso: nella macedonia, nello yogurt, nei frullati. Sono dolci, rinfrescanti e soprattutto leggere! Vediamo insieme alcune proprietà:

Antiossidanti

Grazie alla presenza di sostanze antiossidanti le fragole aiutano a combattere i tanto temuti radicali liberi.

Proprietà depurative

Sono rinfrescanti, disintossicanti e depurative dell’organismo, soprattutto se mangiate a stomaco vuoto.

Proprietà diuretiche

Ricche di acqua e per la presenza di potassio, hanno un’azione drenante.

Migliorano l’umore

Oltre che per il loro colore vivace ed invitante, le fragole migliorerebbero l’umore grazie alla loro capacità di stimolare la produzione di serotonina e melanina nel nostro organismo.

Benessere per il cervello

Alcuni studi affermano che le fragole sono utili anche al mantenimento della memoria, grazie alla presenza di acido folico.

Benessere per pelle, unghie e capelli

Il buon contenuto di vitamina C ( cinque fragole contengono una quantità di vitamina C pari a quella di un’arancia) aiuta la protezione della nostra pelle e stimola la produzione di collagene, sostanza che contrasta la formazione delle rughe. Contengono rame e manganese, utili per prevenire la caduta e ritardare l’ingrigimento dei capelli. Le fragole aiutano anche ad irrobustire le unghie fragili.

Le fragole contengono ossalati, sostanze da evitare per le persone con problemi di calcoli renali o alla cistifellea. Ovviamente si possono mangiare ogni tanto, senza eccedere.

Ma le avete mai associate alla carne o al pesce?

 

Filetto di orata alle fragole e aceto balsamico

Questa settimana ti propongo un piatto un po’ insolito ma gustoso, l’ideale per chi ama osare in cucina e sperimentare nuove ricette. E’ velocissima e richiede pochi utensili per la preparazione.

Ingredienti per 2 persone:

  • 300 gr di filetto di orata o di merluzzo
  • 6 fragole grandi
  • zucchero q.b.
  • succo di limone q.b.
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • aceto balsamico q.b.
  • sale di cipro q.b.

 

Preparazione:

  1. Fai cuocere al microonde i filetti di pesce oppure li fai cuocere in padella con acqua e aromi (aglio, rosmarino)
  2. In un padellino poni le fragole tagliate a dadini, un po’ di succo di limone, poca acqua (1 cucchiaio), un pizzico di zucchero e lascia cuocere per pochi minuti, finché non si mescolino bene i sapori e l’acqua evapori
  3. Poni il pesce su un piatto da portata, sala leggermente con del sale nero di Cipro (leggero e decorativo)
  4. Aggiungi le fragole, un filo ‘olio e l’aceto balsamico

 

Se questa ricetta ti è piaciuta condividila pure con i tuoi amici sui social oppure metti un “mi piace” su Facebook e… buon appetito!