LATTE DI COCCO FAI DA TE

Stampa
Latte-di-cocco-fai-da-te

LATTE DI COCCO FAI DA TE

 

Come tutti i latti vegetali, il latte di cocco è adatto all’alimentazione dei vegetariani  e vegani e non  contiene:

  • Lattosio: chi è sensibile od intollerante al lattosio può assumere il latte di cocco
  • Caseine: chi è sensibile od intollerante alle proteine del latte può assumere il latte di cocco
  • Colesterolo: chi ha problemi di colesterolo può bere questo latte perchè non contiene colesterolo

 

Il latte di cocco è molto nutriente ma va consumato con moderazione perché apporta molte calorie, circa 200-230 Kcal/100 gr, fornite da grassi (circa il 21.3 %), per lo più saturi, zuccheri (2.81%) e proteine (2.2%).

Non sono grassi animali e pertanto gli effetti sulla salute sono ben diversi.

Tra questi spicca l’acido laurico, un acido grasso a media catena che non grava a livello dei lipidi plasmatici e contribuisce ad innalzare i livelli di colesterolo buono HDL nel sangue.

Per questo l’acido laurico vanta capacità potenzialmente protettive sullo sviluppo di malattie cardiovascolari

Il latte di cocco contiene selenio, un minerale che funziona come antiossidante contro i radicali liberi e le infiammazioni, soprattutto  a livello delle articolazioni.

Contiene Magnesio che stabilizza la pressione sanguigna e calma i nervi, aiuta anche a stabilizzare il livello di glucosio nel sangue scomponendolo e promuovendo un migliore tasso metabolico del corpo.

 

Purtroppo in commercio si trova del latte di cocco addizionato ad altri ingredienti come stabilizzanti, altri grassi vegetali, zuccheri.

Vediamo allora insieme come preparare un buon latte di cocco fai da te senza aggiunta di additivi e zuccheri.

 

LATTE DI COCCO FAI DA TE

Ingredienti

  • 2 parti d’acqua
  • 1 parte di cocco grattugiato (fresco o in polvere o scaglie)

 

Preparazione

  1. Porta a quasi bollore l’acqua in un pentolino e aggiungi la polvere di cocco essiccata, in polvere o in scaglie (a seconda di come lo compri) o del cocco fresco grattugiato, nelle quantità indicate
  2. Lascia riposare per mezz’ora a fuoco spendo mescolando ogni tanto con un cucchiaio
  3. Con un colino a maglie strette separa il liquido dalla polpa e avrai il tuo latte di cocco fatto in casa
  4. Puoi utilizzare anche un panno per filtrare e uno schiacciapatate per pressare per bene la polpa ed estrarre più succo.

 

Se questa ricetta ti è piaciuta condividila pure con i tuoi amici sui social e aggiungi un “like” su facebook e buon appetito!