Pasta con piselli: tradizionale, veloce, buona, sana

Stampa

Pasta con piselli: tradizionale, veloce, buona, sana

Martedì scorso abbiamo parlato delle proprietà di questi legumi primaverili, i piselli. Se non hai le conosci, clicca qui.

Per restare in tema, oggi ti  propongo un piatto tradizionale pugliese, ma non solo, semplice ma molto gradevole al palato.

Se hai una pentola a pressione, preparerai questo pasto in soli 15 minuti, il tempo di cottura di un piatto di pasta.

A differenza degli altri legumi, la frazione proteica è minore, mentre è più alta la frazione glucidica (seppur a basso indice glicemico). Per questo motivo, se vuoi rendere più saziante questo piatto, puoi aggiungere un uovo, un pezzo di formaggio (ad es. feta) oppure del pesce (ad es. seppie, gamberi, cozze) o della carne magra (ad es. straccetti di pollo o manzo). Con i piselli si sposa bene un po’ tutto.

Vediamo cosa serve per preparare questo ottimo primo.

Ingredienti per 2 persone

  • 300 g di piselli freschi/surgelati se non hai la possibilità
  • 1/2 cipolla bianca o dorata
  • 1 carota
  • Prezzemolo, 1 ciuffetto
  • 8 pomodorini ciliegino
  • 1 bicchiere d’acqua
  • 4 cucchiai d’olio EVO a crudo
  • Sale q.b.

 

Preparazione

  1. Trita finemente la cipolla, il prezzemolo e la carota oppure usa un tritatutto per risparmiare tempo.
  2. Poni il trito nella pentola a pressione con i piselli, i pomodori tagliati a metà e l’acqua.
  3. Chiudi il coperchio, accendi il fuoco a fiamma vivace fino al primo fischio, dopodiché abbassa la fiamma.
  4. Intanto metti a bollire l’acqua per la pasta.
  5. Lascia cuocere i piselli per il tempo di cottura della pasta.
  6. Una volta cotta e scolata, unisci la pasta ai piselli e condisci con olio EVO.
  7. Se vuoi, puoi aggiungere un uovo a testa alla pasta con i piselli che lascerai cuocere per 1 minuto, il tempo che l’albume cuocia.

Se questa ricetta ti è piaciuta condividila pure con i tuoi amici e buon appetito!