Pasta di lenticchie con olive, capperi e pomodori secchi: vegetariano, saziante e proteico

Stampa

Pasta di lenticchie con olive, capperi e pomodori secchi: vegetariano, saziante e proteico

 

Pasta di lenticchie con olive, capperi e pomodori secchi: vegetariano, saziante e proteico

Non sempre si ha il tempo di preparare un piatto di fagioli, lenticchie o ceci oppure non tutti amano il sapore dei legumi, per questo ho pensato di proporti un modo alternativo e rapido per consumare un alimento prezioso per la nostra salute.

Nella ricetta di oggi troverai i legumi sotto forma di pasta, 100% farina di legumi, che conserva tutte le proprietà delle farine con cui è realizzata (in particolare l’alto contenuto proteico) ed è naturalmente senza glutine

Per questo piatto ho utilizzato la pasta di lenticchie ma in commercio puoi trovare quella fatta con farina di ceci, piselli, fagioli o di legumi misti. Ogni tipo ha ovviamente un sapore diverso. Personalmente, trovo la pasta di lenticchie più delicata rispetto alle altre, dal sapore più marcato.

Fortunatamente è una pasta che tiene bene anche la cottura, per cui la consiglio vivamente per garantire varietà alimentare, soprattutto se non consumi regolarmente questi vegetali importantissimi per la nostra salute.

Condita con le verdure, può ritenersi un piatto unico.

VALORI NUTRIZIONALI PER 100 GR DI PASTA DI LENTICCHIE  
ENERGIA Kcal 333
GRASSI Gr 1,7
CARBOIDRATI Gr 52
PROTEINE Gr 25
FIBRE Gr 6

 

Vediamo ora come preparare la ricetta di oggi. E’ molto semplice ma saporita, ideale per non rinunciare ad un buon piatto di pasta anche durante i giorni lavorativi.

Ingredienti per 2 persone

  • 160 gr di pasta di lenticchie
  • 1 scalogno o 1/2 cipolla
  • 20 olive nere/olive di Gaeta
  • 10-15 capperi sotto sale (dissalati in acqua)
  • 80 gr di pomodori secchi
  • Olio EVO 4 cucchiai
  • Prezzemolo tritato fresco, q.b.

Preparazione

  1. Trita la cipolla, e mettila in padella con mezzo bicchiere d’acqua e copri col coperchio a fiamma moderata.
  2. Porta a bollore l’acqua non salata della pasta ed immergi per qualche minuto i pomodori secchi.
  3. Trita pomodori secchi precedentemente sbollentati.
  4. Aggiungi pomodori, capperi e olive alle cipolle ormai cotte. Cuoci per circa 10 minuti per amalgamare i sapori e aggiungi al bisogno qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta (per “legare”).
  5. Sala, quindi, l’acqua ( ti consiglio di non salare la pasta o di salarla molto poco perché le olive, i capperi ed i pomodori forniscono molto sale) e poi buttaci la pasta. La cottura è brevissima.
  6. Scola la pasta, versala nel condimento con i 4 cucchiai di olio EVO e mescola bene.
  7. Impiatta e servi.

 

Se questa ricetta ti è piaciuta condividila pure con i tuoi amici sui social e buon appetito!