Rinforziamo le difese immunitarie con i funghi

Stampa

tagliatelle-integrali-zucca-e-funghi-porcini

Rinforziamo le difese immunitarie con i funghi

Oggi ti propongo un piatto degno di questo periodo stagionale, le TAGLIATELLE INTEGRALI CON ZUCCA E FUNGHI

La principale stagione dei funghi è compresa tra i mesi di settembre e di novembre, periodo nei quali possono essere raccolti in boschi e prati

  • I funghi contribuiscono al buon funzionamento del nostro sistema immunitario: mangiarli è, dunque, di aiuto contro malattie di vario genere. Non è un mistero che i funghi siano ritenuti, da secoli, un vero e proprio antibiotico naturale e degli alleati ideali per aiutare l’organismo a difendersi dagli attacchi esterni.
  • Il loro apporto calorico è modesto e si aggira attorno alle 25 kcal ogni 100 gr di prodotto fresco, che può contenere acqua fino al 90% del proprio peso.
  • I funghi sono considerati una buona fonte di sali minerali come il potassio, il fosforo, il rame ed il selenio, tutti indispensabili per il corretto funzionamento del nostro organismo.
  • I funghi contengono aminoacidi importanti come lisina e triptofano.
  • In essi vi è inoltre la presenza di vitamine del gruppo B e di sostanze antiossidanti, considerate utili per la prevenzione di patologie tumorali e di malattie legate all’invecchiamento.
  • I funghi sono utili nel contrastare le malattie cardiovascolari e per arginare accumuli di colesterolo nelle arterie.

Non dimentichiamo le proprietà della zucca, un frutto stagionale ricco di antissidandi come il betacarotene.

 

Ingredienti per 4-5 persone:

  • 400 g di tagliatelle integrali
  • 500 g di zucca  al netto degli scarti
  • 400 g di funghi porcini freschi oppure 50 g di porcini secchi
  • 50 g di parmigiano reggiano (se gradito)
  • 1 cipolla bianca
  • 2 spicchi d’aglio
  • prezzemolo q.b.
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva 4 cucchiai

 

Procedimento:

  1. Taglia la polpa a dadini e monda i porcini. Nel caso dei porcini secchi, immergerli 30 minuti in acqua calda per reidratarli
  2. In una padella antiaderente aggiungi poco olio e la zucca tagliata a dadini e poca acqua. Prosegui la cottura finchè la zucca avrà assorbito tutta l’acqua e risulterà morbida
  3. Porta a bollore abbondante acqua salata per cuoci la pasta
  4. Con un mixer ad immersione frulla la zucca a crema e tienila da parte
  5. Nel frattempo in una padella antiaderente versare un filo d’olio extravergine di oliva e due spicchi di aglio schiacciati o tagliati a pezzetti. Aggiungi i porcini tagliati a fettine sottili.
  6. Dopo alcuni minuti di cottura sala e aggiungi il prezzemolo tritato
  7. Aggiungi ai porcini trifolati la crema di zucca. Ammorbidisci la crema con un mestolo di acqua di cottura della pasta, se necessario
  8. Quando la pasta sarà cotta, saltala in padella con la crema di zucca e i porcini. Aggiungi alcuni cucchiai di acqua di cottura della pasta se dovesse risultare troppo asciutta
  9. Servi con una spolverata di prezzemolo fresco tritato

 

Se questa ricetta ti è piaciuta condividila pure con i tuoi amici sui social, aggiungi un “like” e buon appetito!