Tartufi al cioccolato vegani

Stampa

I Tartufi al cioccolato vegani sono dolcetti a prova di allergie e intolleranze, pensato proprio per te che devi far attenzione a certi alimenti, come latticini o glutine, oppure per te che semplicemente vuoi mangiare qualcosa di dolce ma senza esagerare. Se non hai il tempo di preparare dolci vegani, perché spesso richiedono molto tempo e diversi ingredienti per la preparazione, allora questo è il dolce che fa per te.

Questi tartufi, rispetto a quelli tradizionali, NON HANNO BURRO, PANNA, LATTE, BISCOTTI, FARINA DI FRUMENTO.

Ma allora di cosa sono fatti?

Questi dolcetti sono nati da un errore di acquisto. Ho comprato per sbaglio il latte di soia al cioccolato che non mi è piaciuto per niente (è dolcissimo!), così ho pensato di utilizzarlo per farne dei dolcetti.

Qualche giorno prima ho mangiato la polenta e nel prepararla mi stupivo di come assorbisse cosi rapidamente l’acqua e, a seconda di quanta farina di mais aggiungessi, la sua consistenza passava da molto morbida a durissima!

Così ho pensato di unire questi due ingredienti per creare dei tartufi a prova di vegani, di sicuro molto più leggeri e meno grassi dei tartufi tradizionali e soprattutto buoni.

 

Tartufi al cioccolato vegani

Valori nutrizionali Tartufi al cioccolato vegani

Ingredienti per 16 palline:

  • 150 gr di latte di soia al cioccolato
  • 2 cucchiaini di cacao amaro (circa 8-10 gr)
  • 30 gr di zucchero
  • 50 gr di farina di mais per polenta istantanea
  • aroma di rum (se gradito)
  • 30 gr di granella di nocciole
  • 15 gr di granella di pistacchio
  • 15 gr di farina di cocco
  • 10 gr di cacao amaro

 

Procedimento:

  1. Se nona hai la granella pronta, trita la frutta secca e mettila da parte
  2. Metti il latte di soia in un pentolino e aggiungi, mescolando sempre, lo zucchero e il cacao setacciato (per evitare grumi)
  3. Appena il latte raggiunge il bollore, spegni il fuoco e aggiungi 15 gr di granella di nocciole e la farina di mais
  4. Mescola bene e, non appena il composto si sarà intiepidito, procedi col formare le palline con l’aiuto di due cucchiaini
  5. Poni la pallina sulla granella o sulla farina di cocco o sul cacao e falla ruotare per renderla sferica
  6. Ripeti fino a che non finisce l’impasto

 

Se questa ricetta ti è piaciuta condividila pure con i tuoi amici sui social e buon appetito!